logo
 
 

Sorge al centro del paese ai piedi di un caratteristico angolo del borgo.
Ancora oggi è di proprietà privata degli abitanti il palazzo dell’antica famiglia Falcone.
In alcuni atti notarili di fine ’700 del notaio Ambrogio Ferrajoli, con riferimento alle proprietà del luogo, la località è definita del "Rosarietto" per ragioni da ricondurre alla presenza di questa cappella, oggetto, ancora oggi, della pietà popolare e meta di alcuni fedeli in sosta per la recita di un breve rosario.